Workshop // COLLODIO UMIDO // Dennis Ziliotto

Corso sul collodio umido

con Dennis Ziliotto // fotografo e titolare della Bottega Fotografica

Numero massimo di partecipanti: 5

Durata e frequenza: 8 ore di lezione // Sabato 15/01/2022 – dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Quota d’iscrizione € 130,00

> ISCRIVITI AL CORSO

Per ulteriori info sul workshop o sulle modalità di iscrizione, contatta Emanuele al +39 328 6856621 oppure via mail info@spaziocartabianca.it


Obiettivi formativi e programma dettagliato

Guidati da Dennis, scopriremo e apprenderemo i concetti teorici e pratici legati al collodio umido.

Partiremo dunque dalla storia di questa antica tecnica fotografica per arrivare – sotto la supervisione del docente – alla realizzazione di due immagini su lastra: una sul vetro (ambrotipia), e una sull’alluminio (ferrotipia).

La prima parte del workshop sarà teorica: si andrà a scoprire la nascita della tecnica con alcuni cenni storici, per poi scoprire i materiali, le chimiche e tutto ciò che si utilizza per creare fotografie al collodio umido.

La seconda parte sarà invece pratica: si andrà a realizzare un ritratto al collodio umido su lastre di alluminio e vetro.

Ogni partecipante avrà quindi l’opportunità di metter in pratica quanto appreso, e portarsi a casa le opere da lui realizzate.


Compresi nel corso

  • Lezioni teoriche e pratiche, esercitazioni guidate e revisioni.

Il docente

Dennis Ziliotto nasce a Noventa Vicentina (VI) nel 1970.

Appassionato di fotografia sin dalla tenera età, apre il suo primo studio fotografico “Photostudio” dove lavora, sperimenta ed evolve il proprio stile per 15 anni. Si trasferisce poi a Monselice (PD) dove apre lo studio “Bottega Fotografica” ed inizia un profondo lavoro di ricerca.

Dennis è senza dubbio un romantico d’altri tempi, legato ad uno stile fotografico analogico, materico e chimico, il cui fascino è impossibile da ritrovare nella controparte digitale. Un lavoro di ricerca teso a recuperare vecchie alchimie e tecniche ormai dimenticate come il collodio umido e la stampa all’albumina.

Notiamo come le sue opere siano un mix brillante di fantasia e personaggi bizzarri, a tratti disturbanti. Le influenze pittoriche e cinematografiche sono chiare: Goya, Bosch, Caravaggio, Burton, Lynch e Wenders, per citarne alcuni dei suoi preferiti.

L’ambrotipia è la tecnica da lui prediletta: un metodo antico che prevede la realizzazione di immagini su vetro. I lunghi tempi di esposizione permettono infatti di cristallizzare tutte le espressioni e gli sguardi, rendendo unici ed irripetibili gli scatti.

Il suo è un lavoro di ricerca che va oltre l’estetica retrò: mescola fantasia e tensione erotica underground, percorrendo diverse realtà fatte di passione, metamorfosi e metafore visive favolistiche.


Sede

Spazio Cartabianca
via Giorgione, 24 – 35020 Albignasego (Padova)


Requisiti preliminari

  • Tanta curiosità e passione.

> ISCRIVITI AL CORSO

Per ulteriori info sul workshop o sulle modalità di iscrizione, contatta Emanuele al +39 328 6856621 oppure via mail info@spaziocartabianca.it


I corsi saranno tenuti nel rispetto delle normative vigenti in termini di contenimento del virus Covid-19, verrà garantito il distanziamento personale, vigerà l’obbligo di indossare la mascherina, e i locali e le attrezzature verranno sanificate prima e dopo l’utilizzo.

Per accedere al corso è obbligatorio possedere ed esibire regolare Green Pass.